EN | IT

0

Vini → Valpolicella Ripasso

Valpolicella Ripasso

Denominazione di origine controllata superiore

Terroir
Argilloso, calcareo.

Vinificazione
Le migliori uve vengono selezionate e raccolte con cura. Dopo pigiatura e diraspatura, segue la macerazione sulle bucce per 15 giorni, con rimontaggi e controllo della temperatura di fermentazione a 24-25 °C. Il prodotto rimane in serbatoi di acciaio fino a febbraio per poi essere ripassato sulla vinaccia esaurita dell’Amarone. Qui si ha una rifermentazione che aumenta la struttura e il profumo del vino. Dopo la svinatura e la pulizia, il prodotto viene trasferito in barriques di varie capacità. Dopo 12 mesi, viene assemblato e messo in bottiglia ad affinare per altri 6 mesi.

Note dell'enologo
Di colore rosso intenso, presenta un naso ampio con aromi decisi di marasca, mirtillo e ribes cui seguono note di liquirizia e sentori tostati. Ricco, caldo e morbido al palato, con tannini “cioccolatosi”, ben equilibrato e persistente.

Abbinamenti
Indicato per primi piatti saporiti tipici della regione Veneto, come il risotto al radicchio, carni rosse e formaggi stagionati. Servire a 16-18 °C.

Cecilia Beretta
Attraverso Cecilia Beretta, la famiglia Pasqua punta alla riscoperta della forza e personalità dei vini tradizionali della Valpolicella e del Soave, frutto prezioso di una storia e di una cultura uniche e originali.

  • Provenienza

    Valpantena

  • Uve/Blendù

    Corvina 60%, Rondinella 20%, Corvinone 10%, Negrara 10%

  • Affinamento

    12 mesi in barrique

  • Gradazione Alcolica

    13,5 %

  • pH

    3,30

  • Acidità totale

    5,80 g/l

  • Zucchero residuo

    8,90 g/l

Scarica pdf