EN | IT

0

Vini → Terre di Cariano Amarone della Valpolicella

Terre di Cariano Amarone della Valpolicella

Denominazione di origine controllata e garantita
Classico Riserva 2012

Terroir
Di origine alluvionale, con sedimenti fini e ghiaiosi, calcarei.

Vinificazione
Le uve vengono raccolte a mano e disposte ad appassire in cassette all’interno del fruttaio per circa 3 mesi dove i grappoli perdono il 25-30% del loro peso, con una conseguente concentrazione delle sostanze presenti nell’acino. Dopo la pigiatura, si avvia la fermentazione alcolica in frementini di acciaio, per circa 1 mese, a temperatura controllata. Si effettuano continue follature a mano per favorire l’estrazione del colore e della struttura. In seguito, circa il 70% del vino viene trasferito in barrique di rovere francese e ciliegio italiano mentre il resto in tonneaux, dove svolge la fermentazione malolattica. Dopo circa 24 mesi di maturazione in legno, il vino viene travasato in acciaio ed in seguito messo in bottiglia.

Note dell'enologo
Di un bel colore rosso intenso, al naso si presenta ampio, con profumi di frutti di bosco e confettura di more e note speziate che ricordano cacao e torrefazione. In bocca è ricco, caldo e morbido, con tannini già abbastanza maturi e setosi, ben equilibrato e molto persistente.

Vendemmia / 2012
È stata un’annata molto interessante. Il caldo e il secco hanno fatto sì che le uve arrivassero al momento della raccolta nel massimo stato di salute. I mesi di ottobre e novembre sono stati miti e secchi e hanno così garantito che l’appassimento avvenisse nelle migliori condizioni. L’Amarone della Valpolicella 2012 risulta un vino potente ma allo stesso tempo complesso ed elegante.

Cecilia Beretta
Attraverso Cecilia Beretta, la famiglia Pasqua punta alla riscoperta della forza e personalità dei vini tradizionali della Valpolicella e del Soave, frutto prezioso di una storia e di una cultura uniche e originali.

  • Provenienza

    San Pietro in Cariano

  • Uve/Blend

    Corvina 60%, Rondinella 25%, Corvinone 5%, Croatina 5%, Oseleta 5%

  • Affinamento

    24 mesi in barrique

  • Gradazione Alcolica

    15.5 %

  • pH

    3,5

  • Acidità totale

    6,1 g/l

  • Zucchero residuo

    10 g/l

Scarica pdf